Fissaggio a parete per principianti 2: definizione dei dettagli di una task di fissaggio a parete

Passare in rassegna una checklist mentale prima di partire per una task di fissaggio a parete ti predisporrà per il successo, risparmiandoti alcuni degli errori più comuni.

Abbiamo interpellato il tasker Nick C., che è un falegname e un esperto di fissaggio a parete. Ecco come gestisce la definizione dei dettagli prima di partire per una task di fissaggio a parete:

Domande per la definizione dei dettagli da porre al cliente prima della task

    • Su che tipo di parete dovrò eseguire il fissaggio?
      • Se il cliente ha dei dubbi, consulta il nostro articolo “Tipi di parete” per aiutarlo a capire di che tipo sia la sua parete. Per un lavoro di fissaggio standard è probabile che avrai a che fare con pareti in cartongesso o pannelli intonacati. È fondamentale chiarirlo fin da subito, perché avrai bisogno di attrezzi speciali per cemento, laterizi, muratura e mattoni.
    • In che stanza della casa dovrò eseguire il fissaggio?
    • Ci sono mobili che bisognerà spostare?
    • Hai a disposizione teli o coperte per proteggere i mobili sopra i quali eseguirò il fissaggio?
    • Per la task avrò bisogno di una scala?
      • A volte i clienti hanno a disposizione lo sgabello o la scala che ti serve; altre volte potrai semplicemente farne a meno.

Per capire meglio in che punto il cliente desidera che tu esegua il fissaggio a parete di un oggetto, Nick C. consiglia di porgli le seguenti domande (una volta raggiunta la sede della task):

  • A che altezza rispetto al pavimento devo fissare l’oggetto?
  • Devo centrarlo? Se sì, rispetto a cosa?
  • Devo allineare l’oggetto ad altri elementi della stanza?
    • In questo caso può essere più pratico tenere sollevato l’oggetto mostrandolo al cliente che non basarsi esclusivamente sulle misure.

Domande per la definizione dei dettagli da porsi prima della task

  • “Ho tutti gli attrezzi che mi servono?” Avere a disposizione gli attrezzi giusti è l’aspetto più importante della definizione dei dettagli prima di qualsiasi task, in particolare di quelle di fissaggio a parete.
  • “Le batterie del trapano sono cariche?”
  • “Ho tutta la minuteria da fissaggio a parete giusta per la task?” Se non sei sicuro su cosa portare, verifica sempre con il cliente tramite chat.
  • Passa in rassegna mentalmente la task per capire quali attrezzi portare con te e se hai trascurato qualcosa.
  • Controlla di avere l’indirizzo ed eventualmente il numero di interno giusti.

Come per le altre task, definire tutti i dettagli in anticipo è importante per garantire un esito positivo.  Ricorda che per le task di fissaggio a parete i particolari sono importanti, soprattutto per quanto riguarda i tipi di parete e di attrezzi, di cui parleremo nei prossimi capitoli. Continua a leggere.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s