Pulizie per principianti 6: la camera da letto e la zona giorno

Per la zona giorno è importante ricordare quella che per Maggie è una regola sacra delle pulizie: “prima l’asciutto, poi il bagnato”. Spolvera e aspira, poi spruzza e passa il mocio. Le tasker élite consigliano di usare la sveglia dello smartphone per tenere traccia del tempo mentre si pulisce la zona giorno. Dal momento che i bagni e le cucine portano via molto tempo, occuparsi in modo efficiente del resto della casa è importante per svolgere la task al meglio. Conosci una tecnica speciale per rifare il letto? Condividi i tuoi segreti per camere e zona giorno nei commenti qui sotto!

Segui le fasi elencate qui sotto per pulire le camere e la zona giorno con la massima efficienza: 

Fase 1: spolvera, aspira e rassetta

  • Alcuni clienti hanno delle preferenze sull’organizzazione della casa, quindi ricordati di rassettare e sistemare, ma lascia la parte dell’organizzazione al cliente, a meno che non ti dia altre istruzioni. 
  • Per il soggiorno: spolvera tutte le superfici, i dispositivi elettronici, le lampade e gli angoli, dove è facile trovare ragnatele. 
  • Per le camere da letto: spolvera specchi, comodini, specchiere, cornici e lampade.
  • Metti in ordine soprammobili, librerie e altri oggetti presenti nella stanza. 
  • Se c’è del bucato lavato in bella vista, puoi renderti disponibile per piegarlo e metterlo a posto. 

Fase 2: sprimaccia i cuscini e rifai il letto

  • Nelle camere e nella zona giorno, sprimacciare i cuscini e disporli ordinatamente è un modo semplice per fare felice il cliente. 
  • Per le lenzuola è opportuno informarsi sulle preferenze del cliente. Vuole che le cambi? Vuole che lavi quelle sporche? Ricordati di porre tutte queste domande durante la fase di definizione dei dettagli. 

Fase 3: usa lo spray e passa un panno

  • Prima di usare lo spray sul tavolo della sala da pranzo o sui comodini, ricorda che a volte servono prodotti speciali, quindi verifica sempre con il cliente eventuali esigenze particolari. 

Fase 4: passa il mocio

  • Passare il mocio deve sempre essere l’ultima operazione, in modo che il parquet risplenda! Assicurati di passarlo indietreggiando, in modo da non lasciare impronte. 

Questo è il momento di dare il tuo tocco speciale, ad esempio sprimacciando particolarmente bene i cuscini o spingendo tutte le sedie fin sotto il tavolo della sala da pranzo: il cliente ne sarà colpito e il tuo business ne trarrà vantaggio! Hai qualche consiglio di pulizia speciale per le camere e la zona giorno che abbiamo dimenticato? Scrivilo nei commenti qui sotto!


Leave a Reply