Riflettori puntati sui tasker: Yuri D.

“Ha agito con metodo durante la misurazione”. “Ha posto domande intelligenti e ha offerto suggerimenti utili”. “Ha appeso due specchi pesanti, uno dei quali ha richiesto qualche acrobazia”.  Hai indovinato: Yuri D. è specializzato nelle task di fissaggio a parete! 

Oltre a studiare per la sua specializzazione, a essere un comico e a costruire mobili nel tempo libero, da cinque anni Yuri lavora part-time con le task in una serie di categorie. Nel tempo ha acquisito parecchia esperienza e si è appassionato a lavorare con diversi tipi di pareti e di attrezzi, al punto da diventare un punto di riferimento per i clienti che hanno bisogno di fissaggi a parete. 

Continua a leggere per scoprire in che modo Yuri cerca sempre di imparare e di migliorare. 

Perché hai deciso di diventare un tasker?

Ero disoccupato e non riuscivo a trovare un lavoro flessibile che mi permettesse di continuare a studiare a tempo pieno.

Perché hai scelto TaskRabbit piuttosto che un’altra piattaforma?

Volevo lavorare con le mani, aiutare la gente a costruire e a creare un qualcosa di nuovo. E volevo imparare di più sui lavori di manutenzione domestica, visto che in futuro voglio essere un marito e un padre!

Hai un altro lavoro o altre attività a cui dedichi del tempo?

Mi sto specializzato per diventare terapeuta. Inoltre, scrivo e arrangio canzoni assieme ai miei amici. In passato, prima della pandemia, ero più attivo come cabarettista e filmavo anche i miei sketch, però non è facile trovare il tempo per tutto fra un semestre e l’altro!

Come hai appreso le tue competenze?

In tutta sincerità, tramite un sacco di tentativi ed errori mentre mi esercitavo a casa. Mi informo sempre su quali siano i materiali migliori e su come utilizzare al meglio i miei attrezzi per padroneggiare le task che eseguo per i clienti. In passato, chiedevo anche consiglio al mio patrigno, ma ora ne so più di lui.

Quali sono le lezioni più importanti che hai imparato usando l’app?

Efficienza! Gli attrezzi giusti ti permettono di ottenere risultati migliori in minor tempo, così puoi passare più velocemente a occuparti di un’altra task. Inoltre, con gli attrezzi giusti è anche possibile prevenire l’inevitabile affaticamento dei polsi causato dalle torsioni e dai piegamenti. Anche se sono costosi, ne vale senz’altro la pena.

Puoi parlarci di come hai costruito la tua carriera o il tuo business su TaskRabbit? 

Con onestà. Sono qui perché sono competente e il cliente ha bisogno di una persona che sappia come portare a termine una certa task a un prezzo accessibile. Offro tempistiche efficienti e un buon servizio clienti. Chiedo ai miei clienti di spiegarmi più volte e dall’inizio alla fine che cosa desiderano che faccia e come. Non è bello andare via al termine di una task con il cliente che continua a fissare il tuo lavoro con uno sguardo perplesso. Devi puntare a strappargli un sorriso!

Mi descrivi in che modo TaskRabbit ha influenzato la tua vita? 

Certo! Grazie a TaskRabbit, posso risparmiare per comprare un appartamento e investire i miei risparmi (che per me è molto importante). Il lavoro con le task mi ha permesso di avere il tempo e la flessibilità necessari per perseguire la mia specializzazione senza dovermi preoccupare del fatto che a volte devo prendermi una o due settimane di pausa per studiare.

Hai un’esperienza memorabile o un progetto che ti è particolarmente caro? Oppure hai stabilito un rapporto significativo con un cliente o con un altro tasker di cui ti piacerebbe parlarci?

Alcuni clienti mi hanno assunto di nuovo per portare a termine task più complesse, il che è sempre piacevole! Impegnarsi sul lavoro è gratificante non solo in termini di guadagni ma anche di fiducia. Le mance, poi, rappresentano sempre un incoraggiamento enorme. Il sorriso che voglio vedere sul volto di un cliente è quello di un cliente così soddisfatto da lasciarmi la mancia. ^_^

Hai task speciali per cui i clienti ti assumono?

Il fissaggio a parete! Ho imparato come fissare a parete su vari tipi di muri e con molti attrezzi e tipi di viti e ancoraggi diversi. Mi diverto un sacco ed è ancora una bella sfida. Le pareti sono sempre un po’ insidiose: non smetto mai di meravigliarmi del fatto che ogni singola parete è leggermente diversa dalle altre.

A cosa devi il tuo successo come tasker?

Cerco sempre di migliorare le mie competenze e ho a cuore la felicità dei miei clienti. So che il rapporto con il cliente è importante quasi quanto la task in questione. Alcuni clienti non hanno voglia di chiacchierare, il che va benissimo. Tuttavia, di questi tempi i clienti hanno voglia di fare due chiacchiere, probabilmente perché tutti sentiamo un po’ la mancanza di interazioni a causa delle limitazioni dovute alla pandemia. Quando faccio un paio di battute, i clienti si sentono più a loro agio all’idea di avere un estraneo in casa per un’ora o due.

Quali sono i tuoi interessi personali o i tuoi hobby al di fuori del tuo lavoro come tasker?

Ne ho tantissimi! La scrittura, la musica, la falegnameria, i videogiochi, la scalata, il calcio, il trekking, il campeggio, le piante e la coltivazione idroponica… La lista è davvero lunga, ma probabilmente questi esempi sono più che sufficienti.

Siamo felici di sapere che lavorare con le task offre a Yuri la flessibilità di cui ha bisogno per investire nel suo futuro e per specializzarsi e anche per risparmiare e investire i suoi guadagni. Yuri ci ha detto che “bisogna puntare a strappare un sorriso”: nel suo caso, missione riuscita!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s